Bel tempo a Friuli Doc

Il bel tempo ha accompagnato tutti i giorni della 26ma edizione di Friuli Doc. E, al meteo favorevole si aggiunge il buon andamento delle presenze (alle piazze, ai borghi, alla Loggia del Lionello, al Castello…) che fa esprimere un sorriso di soddisfazione sul volto degli operatori intervenuti e su quelli dell’Amministrazione comunale che ha fortemente voluto la manifestazione, come importante segnale di ripartenza e positività. Protagoniste di Friuli Doc sono state come sempre le eccellenze del territorio, ma non solo. Lo hanno animato anche tante presentazioni, incontri, dibattiti e concerti.

Friuli Doc è stato lo specchio di una città ospitale e accogliente, ma attenta ai regolamenti e alle doverose misure di sicurezza sanitaria e di distanziamento interpersonale. Le parole d’ordine dell’evento sono state dunque tutte rispettate: sicurezza delle relazioni; qualità dell’offerta gastronomica, agroalimentare e artigianale; eleganza del servizio. E, probabilmente, dopo attenta riflessione, serviranno a tracciare la strada per un’edizione di Friuli Doc 2021, speriamo fuori dalla pandemia, con nuovi schemi e proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *