CENTRI ESTIVI: CONCESSE AUTORIZZAZIONI A REALTÀ PRIVATE DI UDINE

“Il Comune di Udine è stato molto rapido nel rispondere alle richieste autorizzative pervenute dai centri ricreativi estivi privati”. Lo annuncia con soddisfazione l’Assessore all’istruzione del Comune di Udine Elisa Asia Battaglia.

“Abbiamo infatti ad oggi rilasciato – precisa l’Assessore – le autorizzazioni alla Scuola Materna Mons. Cattarossi, al centro estivo del Bearzi, alla Fondazione Casa Secolare delle Zitelle, alla Scuola Materna Papa Giovanni XXIII, alla Scuola di Musica Orchestra di Faiti “G. Verdi” e lunedì ne rilasceremo altre due. Per cui dal 15 giungo saranno operativi i primi servizi per arrivare alla completa apertura delle realtà pubbliche e private entro il 22 giugno”.

“Un ringraziamento va sia alle realtà private che nonostante tutte le limitazioni sono riuscite ad offrire un servizio alle famiglie sia agli uffici del Comune di Udine che in questo giorni hanno lavorato sodo per permettere l’avvio di questi centri e di quelli comunali. Ora manca solo l’annuncio circa la data per l’apertura dei servizi dagli 0 ai 3 anni, sui quali il comune sta lavorando”, conclude l’Assessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *