Maurizio Fonda

La furia esplosiva del colore si materializza come oggetto palpabile.

Odorato e tatto in una sinestesia drammatica emettono il loro suono